gol di Santander, Meggiorini, Obi e Orsolini


Il colpo di testa vincente di Orsolini. Getty

Il colpo di testa vincente di Orsolini. Getty

Dopo tre sconfitte di fila ecco il primo punto per l’ex c.t. Ventura. Chievo-Bologna finisce 2-2, al Bentegodi gol ed emozioni sin dai primi minuti. Con questo punto i veneti si tolgono di dosso il segno meno in classifica e vanno a quota zero. A Verona a segno di testa Santander dopo 3’ (gol assegnato con la Var per una contestata posizione di fuorigioco), al 20’ Meggiorini trasforma il rigore e poi lo stesso attaccante al 45’ propizia il sorpasso con una rovesciata che finisce sul sinistro di Obi, lesto a insaccare da posizione ravvicinata. Nella ripresa pareggio firmato Orsolini, di testa, dopo essere entrato in campo durante l’intervallo (al posto di Calabresi). Finisce cos: un punto a testa.

A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO


 Matteo Dalla Vite 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it