Grecia, frana improvvisamente spiaggia di Zante: sette feriti


Tragedia sfiorata in Grecia, dove almeno sette persone sono rimaste ferite a seguito di una frana sulla celebre spiaggia del Relitto, a Zante. Un pezzo di scogliera – alta quasi 200 metri – è improvvisamente crollato generando attimi di terrore fra i bagnanti. La caduta dei massi ha creato anche alcune onde anomale che hanno rovesciato un paio di piccole imbarcazioni. Polizia e guardia costiera hanno già fatto sapere che non ci sono vittime o dispersi, e che tra i feriti nessuno versa in condizioni preoccupanti.

Malgrado sia raggiungibile soltanto in barca, la spiaggia del Relitto è sempre molto affollata: l’insenatura, infatti, è una delle più famose di tutta la Grecia dal momento che ospita un relitto arenato sulla sabbia dal 1980. Conosciuta anche come spiaggia Navagio, la splendida insenatura si è trasformata per pochi minuti in un inferno per la caduta di un costone che, per fortuna, non ha fatto registrare vittime.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/