Halloween 2018, i giochi più paurosi per trascorrere una notte da brividi


Il 31 ottobre è alle porte e bisogna prepararsi al meglio per festeggiare Halloween. La notte di streghe e spiriti, infatti, di tradizione celtica e poi anglosassone, è diventata un must anche in Italia, dove ogni occasione è buona per travestirsi da creature malefiche e dell’oltretomba, partecipare a party da brividi e andare in giro a spaventare tutti i presenti al motto di “dolcetto, scherzetto”. Ecco alcune idee di giochi da organizzare per la serata più horror dell’anno, all’insegna del divertimento, da fare a casa o per strada e per stupire i vostri compagni di avventura.

Otto giochi online da paura

Per chi voglia provare il brivido del rischio e tentare la fortuna non può perdere l’opportunità di giocare ad uno degli otto giochi online da paura disponibili su StarCasinò con la promozione HalloWIN. Partecipare è facile. Dalle ore 00:01 di lunedì 29 fino alla mezzanotte di mercoledì 31 ottobre è possibile iscriversi al concorso collegandosi sul sito dedicato e giocare ad una delle seguenti slot horror: Lightning Horseman, Halloween Jack, Pumpkin Smash, Zombirthday, Happy Halloween, Dracula’s Family, Halloween Horrors e Wicked Circus. Insomma, chi si ritiene “un mostro delle slot” non può perdere l’occasione di dimostrare il proprio valore e portarsi a casa un biglietto da brividi.  Proprio quello che ci vuole per entrare al meglio nello spirito di Halloween e sfidare la Dea Bendata.

Bowling con le zucche

La zucca è uno dei simboli di Halloween. Che ne dite di utilizzare questo ortaggio tipicamente autunnale per organizzare una bella partita a bowling? Evitando qualunque tipo di spreco, si possono usare delle bottiglie di plastica grandi, da riempire con farina e con qualche sasso in modo da renderle stabili. Poi, prendete qualche zucca, meglio se quelle piccole e rotonde, che meglio riescono a rotolare, create una piccola pista lungo il corridoio di casa o per strada e tiratele provando a fare strike. Il divertimento è assicurato.

La terrificante mummia

È il più tradizionale dei giochi di Halloween, famoso in tutto il mondo, anche perché è molto facile. Basta dividersi in due squadre e scegliere una persona da ricoprire interamente con la carta igienica fino a trasformarla in una vera e propria mummia da portare in giro a spaventare chiunque si incontri sul proprio cammino. Chi avrà realizzato quella più terrificante potrà ottenere il premio messo in palio, magari tanti dolcetti al posto di scherzetti cattivi. Se volete aggiungere un po’ di difficoltà, ogni giocatore dovrà bendarsi gli occhi e provare a circondare di carta la mummia scelta, seguendo le sue indicazioni, in un tempo stabilito.

Caccia al tesoro del terrore

Se volete organizzare qualcosa di davvero indimenticabile, il consiglio è quello di realizzare una caccia al tesoro a squadre a tema, magari prendendo spunto da film horror, oppure da serie tv come The Walking Dead o American Horror Story, mascherandovi ovviamente dai protagonisti di queste storie. Scegliete le prove, divertenti e paurose, da superare, come scovare i fantasmi o risolvere gli indovinelli della strega, gli oggetti e i luoghi da far scoprire e stabilite un premio finale per i vincitori per un 31 ottobre da brividi.

Il pentolone di Halloween

Infine, prendete diversi oggetti a tema Halloween, dai pipistrelli di carta ai denti da vampiro, dai topi finti alle mini zucche e acquistate della gelatina. Posizionate in un pentolone o in ciotole la gelatina con i vari oggetti che vorrete far identificare ai vostri amici, che saranno preventivamente bendati. Toccherà a loro decifrare cosa si trova nella scodella. La mancanza della vista, il non sapere cosa hanno davanti e la sensazione viscida della gelatina, disgusteranno sicuramente i vostri amici ma riderete di gusto.

Articolo sponsorizzato. 


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/