Ho sbagliato casa, lascia il bimbo di 2 anni davanti la porta di uno sconosciuto e va via


“La mia amica ha sbagliato casa”. Così la madre di Royal Prince Simmons, il bimbo di 2 anni rimasto da solo sulla soglia di casa di un estraneo, ha provato a giustificare il gesto. “È stato un grosso equivoco” ha spiegato, ma secondo le autorità del Texas ora la donna rischia un’incriminazione. I fatti risalgono alla scorsa primavera: la madre del piccolo aveva chiesto all’amica di lasciare il figlioletto con suo padre perché era in ospedale, ha detto il tenente della contea di Montgomery, Scott Spencer.

Come si vede nel video, la donna esce di corsa dall’auto con in braccio Royal Prince e lo lascia di fronte alla porta d’entrata. Non attende neanche che qualcuno esca di casa per poi allontanarsi in tutta fretta verso la macchina e andar via. Quando la padrone di casa rispose, il bambino inizia a fissarla. A quel punto la donna lo porta dentro e chiama la polizia. Successivamente, il piccolo è stato preso in custodia, ma nel giro di alcune ore, è stato  identificato.

Willie Simmons, il padre del bimbo, vive in realtà vicino alla casa in cui è stato lasciato suo figlio. L’uomo ha detto alle autorità di non rendersi conto di ciò che era accaduto fino a quando una troupe televisiva gli ha mostrato il video in questione il giorno dopo. “E se il mio vicino non fosse stato lì? Se non fosse stato così, mio ​​figlio sarebbe andato su e giù per la strada “, ha detto Simmons a ABC News. “La donna che ha fatto questo deve prendersi le proprie responsabilità” ha aggiunto. Spencer ha assicurato che le autorità hanno identificato la donna nel video e che è in corso un’indagine, sebbene nei suoi confronti non ci sarebbero accuse.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/