i biglietti vanno a ruba


La festa biancoceleste dopo la vittoria in semifinale. Getty Images

La festa biancoceleste dopo la vittoria in semifinale. Getty Images

gi febbre Coppa Italia in casa Lazio. Ieri, primo giorno di vendita dei tagliandi per la finale del 15 maggio, sono stati acquistati circa 7 mila biglietti da parte dei sostenitori biancocelesti. Un’autentica corsa ad accaparrarsi il titolo per assistere al match con l’Atalanta che sta continuando oggi. E che ha spinto la societ, attraverso il responsabile dell’ufficio marketing Marco Canigiani, ad invitare i tifosi ad utilizzare anche le ricevitorie oltre ai Lazio style, per evitare di intasare questi ultimi. Fino al 3 maggio la vendita riservata ai soli abbonati in campionato che possono sfruttare il relativo diritto di prelazione (sono circa 20 mila quelli laziali). Poi dal 3 al 6 maggio altra finestra dedicata: potranno comprare i biglietti solo i possessori della tessera del tifoso o del priority pass. Quindi dal 7 maggio la vendita sar libera. Si prevede che i quasi 27 mila tagliandi riservati ai laziali andranno tutti velocemente esauriti. L’Olimpico, come accade sempre in occasione delle finali di Coppa, sar diviso a met. Ai laziali sono stati riservati i settori di Tribuna Tevere, curva e distinti nord, mentre gli atalantini potranno accedere alla Tribuna Monte Mario, curva e distinti sud. I prezzi sono di 35 euro per le curve, 50 per i distinti, 130 per Tevere e Monte Mario.

attesa milinkovic
La squadra di Inzaghi, intanto, dopo l’allenamento di scarico di ieri, godr oggi di una giornata di riposo. La ripresa degli allenamenti fissata per domani. Inizier la preparazione al match di campionato con l’Atalanta, in programma il 5 maggio all’Olimpico, dieci giorni prima della finale di Coppa Italia che vedr protagoniste le stesse squadre nello stesso stadio. A Formello c’ ansia per le condizioni di Milinkovic, che nella semifinale di Coppa Italia con il Milan ha riportato una doppia distorsione (a caviglia e ginocchio). Il serbo sar sicuramente assente nella sfida di campionato con i bergamaschi (nella quale mancher pure Lulic che sar squalificato), spera di recuperare per la finale di Coppa. Ma la sua sar una corsa contro il tempo: per tutta questa settimana lavorer esclusivamente in piscina, dovrebbe ricominciare a correre sul campo solo la prossima.


 Stefano Cieri 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it