I Marchisio lasciano Torino. La moglie sui


La famiglia Marchisio in partenza. Instagram

La famiglia Marchisio in partenza. Instagram

Poco dopo le 9.30, dagli scali privati di Caselle, Claudio Marchisio ha salutato il suo mondo. salito con la moglie Roberta e i figli Davide e Leonardo su un aereo riempito da dodici valigie destinazione San Pietroburgo: lo aspetta una nuova vita, l’ultima da calciatore dopo quasi 25 anni in bianconero, e un ricco contratto. Dopo l’addio burrascoso alla Juve, il Principino ha firmato un biennale da tre milioni a stagione pi bonus con lo Zenit, club scelto perch pu permettergli di continuare con la tradizione della casa, la vittoria. E che lo preserva dal rischio di affrontare la squadra a cui ha legato la sua esistenza: lo Zenit non in Champions e condivide il gruppo C di Europa League con Copenaghen, Bordeaux e Slavia Praga. Avr il numero delle stelle, il 10, quello che indossava il piccolo Claudio: era un trequartista di talento prima della trasformazione in mezzala e la scelta dell’8.

NUOVO ZAR
Il Principino si fatto Zar, dunque, ma non sar da solo nella nuova avventura russa: la corte di familiari prosegue l’avventura con lui. Alla partenza, la pi emozionata sembrata la moglie Roberta (otto delle dodici valigie erano sue…): “Pronti ed emozionati per la nuova avventura”, ha scritto a corredo della foto ai piedi dell’aereo postata su Instagram.


E, mentre decollava, ha chiuso con un iconico “Torino mia, a presto”. La lacrimuccia sar scesa anche a parecchi tifosi bianconeri, legati romanticamente all’ultimo grande prodotto del settore giovanile: sui social per giorni gli hanno detto addio, ma in fondo sperano che sia solo un arrivederci.

 Filippo Conticello  

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it