“Icardi? L’Inter è sempre stato un ambiente stravagante. Ora riportare equilibrio nello spogliatoio non sarà facile” – Passioneinter.com


Mauro Icardi e l’Inter sono davanti ad una sorta di braccio di ferro. Un tira e molla iniziato tempo fa con la questione rinnovo e conseguente adeguamento del contratto. Durante la vigilia di Rapid Vienna-Inter, il caso è scoppiato definitivamente con la fascia di capitano tolta dal braccio di Maurito e passata in quello di Handanovic. Oggi, invece, è stato il giorno delle visite mediche per trovare un senso all’infortunio al ginocchio rilevato dall’argentino.

La vicenda legata all’attaccante nerazzurro in maglia numero 9 è stata analizzata dall’ex allenatore dell’Inter Corrado Orrico. “Icardi? E’ la scuola – dichiara a Radio Bruno – di Marotta, alla Juventus  ha imparato a fare il manager in maniera organizzata. Oggi pretende dalla squadra comportamenti perfetti, è uno stile militaresco. L’Inter ha fatto un azzardo a prenderlo a campionato in corso, con Icardi è andato a toccare uno dei cardini della squadra. L’Inter in passato è sempre stato un ambiente stravagante, Marotta deve trasformare un posto in cui gli errori sono un merito. Non è un caso che la squadra nerazzurra sia “pazza”. Spalletti? E’ bravo, si affida anche ai filosofi del passato ma ora riportare equilibrio nello spogliatoio non sarà facile. Wanda Nara? Icardi è innamorato, permette qualsiasi cosa a sua moglie. Anche questo rapporto è nato in maniera strana visto che lei stava con un amico del suo attuale marito. Comunque Icardi mi fa tenerezza, mi sento di dargli sempre 6″.

LEGGI ANCHE – Inter-Rapid Vienna, le probabili formazioni: tornano Skriniar e Brozovic

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – La famiglia Icardi si allarga, il regalo di Wanda a Mauro: ecco la reazione dell’argentino




Link ufficiale: gazzetta.it