il Bologna però lo esonera – Tutto Bologna Web


Era partita da Shanghai, direzione Casteldebole, per farsi fare qualche scatto in compagnia del suo idolo di sempre Filippo Inzaghi. Peccato che alle 15.50 di un uggioso pomeriggio di fine gennaio, quando il cielo è grigio come un blocco di ghisa, la tifosa orientale di SuperPippo ha scoperto dai cronisti presenti davanti ai cancelli del centro tecnico Niccolò Galli, che il suo mito stava per essere esonerato.

La delusione per lei è stata davvero cocente. Ni-Min, da sempre sostenitrice dell’ex attaccante del Milan, era sbarcata sotto le Due Torri appositamente per trascorre quattro giorni “in compagnia” di Pippo o, per meglio dire, per riabbracciarlo ancora una volta, visto che già dai tempi in cui l’ex  tecnico rossoblù allenava il Venezia, era riuscita a strappargli un autografo e scambiare un paio di battute.

Nonostante l’esonero, Filippo Inzaghi ha accontentato la tifosa firmandole l’ennesimo autografo e scattando un paio di foto. Ce l’ha dunque lei l’ultimo scatto in rossoblù dell’ex tecnico del Bologna, partito da Casteldebole sgommando sotto un una pioggia che ha dissolto definitivamente quel fire and desire che aveva entusiasmato migliaia di tifosi durante l’estate.




Link ufficiale: gazzetta.it