‘Il cielo sopra Stoccarda’: Napoli celebra la Coppa Uefa del 1989 – La Gazzetta dello Sport


All’Agorà Morelli si è celebrata la conquista della coppa a trent’anni di distanza: presenti Ottavio Bianchi e Corrado Ferlaino, allenatore e presidente

Il cielo è stato azzurro sopra Stoccarda nel 1989, molto prima che lo fosse su Berlino nel 2006. Lo hanno rivendicato con orgoglio gli autori de “Il Cielo Sopra Stoccarda”, spettacolo teatrale andato in scena oggi a Napoli a trent’anni esatti di distanza dall’epico trionfo in Coppa Uefa di Maradona e compagni. All’Agorà Morelli una rappresentazione molto cronicistica di quella magica serata ha fatto venire i brividi ai presenti, a partire dal presidente dell’epoca Corrado Ferlaino.

Emozioni

—  

L’ingegnere ha malcelato la commozione ricordando quei momenti e trovandosi al fianco due suoi pupilli come Francini e Renica e soprattutto l’allenatore di quella squadra, Ottavio Bianchi. In platea altri pezzi di storia del Napoli, da Vinicio a Montefusco passando per Caffarelli. La voglia di raccontare e di raccontarsi: “Ricordo tutto con enorme piacere. Bellissimo quando arrivammo all’aeroporto per tornare a casa, c’erano tante bandiere e tanti tifosi napoletani che con quel successo si stavano prendendo una bella rivincita contro le angherie dei tedeschi”, ha detto Ferlaino.

Napoletani

—  

Per certi aspetti qualcosa di molto simile al Mondiale di Lippi, voluto a Napoli da Ottavio Bianchi, artefice di quel trionfo nel 1989: “Fu incredibile l’entusiasmo della gente di Napoli durante tutto il nostro percorso. Cosa è cambiato adesso? Mi sembra davvero strano sentire di questa disaffezione del pubblico, io non ci sono più stato al San Paolo ma l’hanno raccontato anche a me. Il nostro segreto? Avevamo fame, in squadra c’erano molti giocatori napoletani e questo secondo me incise tanto. Il calcio a Napoli è anche un fatto sociale, perciò se non coinvolgi le persone del posto, i napoletani veri, forse si perde un po’ il polso dell’ambiente che ti circonda”.


Link ufficiale: gazzetta.it