Il Gentleman festeggia Barzagli e Facchinetti canta ‘Pensiero’ per l’Atalanta – La Gazzetta dello Sport


Commozione per l’addio al calcio del difensore della Juve. Il leader dei Pooh al pianoforte. Quante bellezze in sala, dalla Palmas alla Ventura

Quando Gianfranco Fasan e Federico Aloisi sono saliti sul palco della caserma Teulié per i saluti finali un po’ di commozione c’è stata. Gli ideatori e organizzatori hanno ricordato che il prossimo anno saranno 25. Venticinque edizioni del premio Gentleman. L’evento, un classico ormai a Milano, che assegna riconoscimenti ai big di Inter (che ha disertato dopo la sconfitta di Napoli) e Milan, ma anche a tanti altri personaggi.

Donne e Musica

—  

Nella festa condotta da Giorgia Rossi e Massimo Caputi, tra un raviolo e un filetto, due i momenti da ricordare: il premio Fair Play serie A ad Andrea Barzagli, il campione della difesa della Juve che smette di giocare. E l’assolo al pianoforte di Roby Facchinetti che ha cantato «Pensiero» e incoraggiato la sua Atalanta.

Foto e selfie

—  

In questi eventi dominano: richiestissimo Piatek, come Romagnoli, ricercatissimo il ds della Juve Fabio Paratici perché tutti volevano sapere chi allenerà la Juve. Tra Giorgia Rossi e la showgirl Giorgia Palmas (sempre con Filippo Magnini) è spuntata la conduttrice Alessia Ventura. Bellissima, in nero. Tocco d’eleganza rossonera con le ragazze della squadra femminile Raffaella Manieri ed Elisabeth Spina


Link ufficiale: gazzetta.it