Il Milan ruota intorno a PaquetRino lo aspetta con la Lazio


Manca un solo allenamento alla partita contro la Lazio, semifinale di ritorno di Coppa Italia, e Gattuso deve sciogliere il dubbio Paquet. La distorsione alla caviglia superata e il giocatore “formalmente” disponibile. Il Milan ha bisogno di lui: Lucas crea spazi, gioco e offre una partecipazione decisiva alla manovra d’attacco. L’altro acquisto di gennaio, Piatek, lo sa bene. Paquet si ritagliato un ruolo fondamentale appena sbarcato dal Brasile: entrato in squadra e non ne pi uscito, almeno fino a quando non stato costretto. Ha saltato due partite e contro il Parma, in anticipo sui tempi, si seduto in panchina.

STRATEGIA
Da l per era previsto che si alzasse per rimettere piede in campo e iniziare un graduale reinserimento. Invece Lucas rimasto in panchina, la partita di Parma si compromessa e ora il Milan di fronte a due partite decisive in quattro giorni. La Lazio domani e poi domenica il Torino, scontro diretto per la Champions. A questo punto Paquet va gestito: rischiarlo in due partite consecutive potrebbe essere un azzardo. Ma anche il momento non ammette calcoli strategici: probabilmente Paquet giocher domani contro la Lazio, poi si vedr. Il Milan rivoluzionato con Calhanoglu mezzala e Borini esterno ha faticato e Rino non pu pi permetterlo. Battere la Lazio e giocare una buona partita potrebbe essere un segnale anche per il Torino: questa s, una strategia.


 Alessandra Gozzini  

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it