il pilota di 27 anni sopravvive per 4 giorni mangiando biscotti


È precipitato a bordo del suo aereo agricolo nel bel mezzo di un bosco ed è riuscito miracolosamente a sopravvivere per quattro giorni mangiando biscotti. È questa l’incredibile storia di Maicon Semencio Esteves, 27 anni, originario del Paranà, stato meridionale del Brasile, che ha fatto ben presto il giro del mondo. Lo scorso sabato 3 novembre stava viaggiando a bassa quota sopra il Mato Grosso a bordo del veivolo per annaffiare alcuni terreni quando è improvvisamente caduto, per cause che sono ancora in via di accertamento, andando a finire in una zona particolarmente difficile da raggiungere perché ricca di piantagioni.

Dei contadini avevano visto cadere il velivolo, ma non avevano trovato segni della presenza di Maicon. Nello schianto, inoltre, è anche scoppiato un incendio: per questo, nel tentativo di uscire dal mezzo, il pilota ha riportato ustioni su braccia, mani e viso. Ferito, ha usato il suo telefono cellulare e il gps per farsi localizzare. I vigili del fuoco sono riusciti ad arrivare a lui mercoledì 7 novembre, quattro giorni dopo l’incidente, durante i quali, come ha raccontato il 27enne alle forze dell’ordine, si è nutrito con biscotti e acqua. Il salvataggio è avvenuto a poco più di 20 chilometri dal luogo dell’impatto, a Peixoto de Azevedo. L’incidente era stato denunciato da un contadino che stava arando la terra a circa 500 metri di distanza. Ora Maicon è ricoverato in un ospedale nella parte interna del Mato Grosso, dove sta recuperando dalle ferite. In un comunicato, l’Air Force brasiliana ha fatto sapere che indagherà per capire le cause dell’incidente.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/