Inter, Icardi e Lautaro rimandati. Tanti moduli, poche occasioni


Mauro Icardi deluso durante la partita contro il Torino. Afp

Mauro Icardi deluso durante la partita contro il Torino. Afp

Confusione tattica, nervosismo neppure troppo latente, una produzione offensiva praticamente inesistente, fatta eccezione per l’occasione gol di Lautaro dopo 4 minuti. L’Inter che esce da Torino sconfitta non ha lati positivi. Spalletti ha cambiato quattro moduli in 90 minuti senza mai riuscire a regalare alla squadra una pericolosit in zona d’attacco. Icardi continua il suo momento no: ora sono cinque le partite di campionato senza gol. Ma quel che pi colpisce che l’Inter non mai riuscita attraverso al manovra a impensierire Sirigu. Un po’ meglio andata nei dieci minuti successivi all’ingresso in campo di Politano, che poi ha pensato bene di rovinare tutto facendosi espellere per una parola di troppo rivolta all’arbitro.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

da rivedere
A nulla valso l’esperimento di Lautaro in coppia con Icardi, nel 3-5-2 iniziale: il Toro s’ visto poco, il Toro nerazzurro s’intende. Chiss che la prestazione di oggi, la seconda consecutiva negativa sul piano della prestazione, non spinga i dirigenti nerazzurri ad accelerare nel rush finale del mercato.


dal nostro inviato Davide Stoppini 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it