Inzaghi col dubbio Luis Alberto-Correa


Correa e Luis Alberto. Getty

Correa e Luis Alberto. Getty

Dalla penuria di giocatori all’abbondanza di scelte. Potere del derby. Al quale nessuno vuole mancare e pazienza se i rispettivi infortuni non sono stati ancora risolti. Quella con la Roma la partita dell’anno e tutti rispondono presente. Cos Inzaghi dopo che nelle ultime partite (compresa quella di ieri in Coppa Italia col Milan) si ritrovato con gli uomini contati avr la fortuna (ma anche il peso) di dover fare delle scelte per la stracittadina di sabato. L’infermeria si quasi del tutto svuotata, restano fermi ai box i soli Berisha e Lukaku. Dopo Bastos, rientrato a tempo di record contro il Milan, vanno verso il pieno recupero pure gli altri difensori Luiz Felipe (ieri gi in panchina, anche se non ancora in grado di giocare) e Wallace. In realt nessuno dei due pare essere pronto per scendere in campo dal primo minuto, mai ogni caso entrambi si candidano a rinforzare il reparto arretrato, che – rispetto a ieri – ritrover pure Radu, assente in Coppa per squalifica.

dubbio luis alberto
Il grande dubbio di Inzaghi per a centrocampo, dove tornato a disposizione Luis Alberto. Lo spagnolo contro il Milan ha giocato il quarto d’ora finale, mostrando una discreta condizione. Un suo ritorno da titolare, per, implicherebbe la rinuncia a Correa. A meno che il tecnico non voglia riproporre la formula a quattro stelle (Luis Alberto, Milinkovic, Correa e Immobile tutti in campo assieme), in questo caso l’escluso sarebbe Parolo. Ma difficile che il tecnico lo faccia in una partita come il derby. L’altro dubbio di Inzaghi riguarda la fascia destra, dove Romulo sembra aver scavalcato nelle gerarchie Marusic, ma il montenegrino non ha ancora alzato bandiera bianca.


 Stefano Cieri 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it