Inzaghi-Lazio, prove di intesa. Venerdì l’incontro con Lotito – La Gazzetta dello Sport


Per il tecnico pronto un anno in più di contratto con un sostanzioso ritocco economico, poi la palla passerà a lui. Intanto giovedì test a porte aperte: bagno di folla a Formello

L’appuntamento è già fissato in agenda. Il giorno giusto dovrebbe essere venerdì o al più tardi sabato, quando Claudio Lotito e Simone Inzaghi si incontreranno per pianificare il futuro. Nonostante le numerose voci che riguardano il tecnico, accostato alla Juve ed altri club prestigiosi, la società biancoceleste è convinta che sarà ancora lui l’allenatore della Lazio nella prossima stagione. Lo ha ribadito il d.s. Tare prima del match col Bologna, lo aveva già detto Lotito nei giorni scorsi. Forte di questa convinzione, il presidente offrirà a Inzaghi un prolungamento contrattuale di almeno un anno con un ritocco importante all’ingaggio. L’attuale intesa (con uno stipendio di 1,5 milioni annui bonus compresi) scade nel 2020, il club biancoceleste proverà ad allungarla almeno fino al 2021.

FUTURO ALLA JUVE?

—  

A quel punto la palla passerà a Inzaghi che potrebbe decidere di prendere tempo (ovviamente la proposta societaria non sarà un ultimatum). Il tecnico vorrà prima cercare di capire come evolverà il valzer delle panchine innescato dal divorzio tra la Juve e Massimiliano Allegri e solo successivamente farà chiarezza. Oppure potrebbe semplicemente rifiutare il rinnovo e decidere di andare avanti con il contratto in scadenza. Scenari sui quali tuttavia si potrà fare chiarezza solo dopo l’incontro con Lotito.

BAGNO DI FOLLA

—  

Prima di quello, per Inzaghi e per la sua squadra ci sarà l’ennesimo bagno di folla di questo finale di stagione impreziosito dalla conquista della Coppa Italia. Giovedì pomeriggio saranno infatti aperti i cancelli di Formello ai tifosi che potranno così assistere all’amichevole che i biancocelesti giocheranno con i dilettanti del Rocca di Papa. Probabile che il centro sportivo biancoceleste venga preso d’assalto per salutare la squadra e ringraziarla per il successo in Coppa Italia.


Link ufficiale: gazzetta.it