Juventus, Allegri: “Finiamo in bellezza. Poi tutti a prendere il sole…” – La Gazzetta dello Sport


L’allenatore dei bianconeri nella sua ultima conferenza stampa prima del match con la Sampdoria: “Vi ringrazio tutti”

Dal nostro inviato Luca Bianchin

I capelli rasati sono il segno di un nuovo inizio: cancellare il passato e ripartire. Massimiliano Allegri se li taglia quasi a zero per la conferenza stampa più corta dell’anno: pochi minuti… “e non fate domande, solo un bicchiere di vino per salutarci”. Un saluto leggero, scanzonato, in linea con il personaggio. Max dà la formazione e aggiorna l’ultimo bollettino infortunati del campionato. Sembra un simbolo: gli infortuni, grande problema del 2018-19, come ultimo argomento dell’ultima chiacchierata con i giornalisti. La Juve, quindi, a Genova domani giocherà così: “Pinsoglio; Caceres, Rugani, Chiellini, De Sciglio; Cuadrado, Emre Can, Bentancur, Matheus Pereira; Dybala, Kean”. Lo dice Allegri e specifica che, nel caso in cui Spinazzola recuperi da un problemino a un flessore, giocherà a metà campo al posto di Matheus Pereira. Poi qualche dettaglio sui singoli: “Szczesny ha un problema a un ginocchio, dovrà operarsi in artroscopia. Ronaldo non verrà a Genova perché deve risposare per la nazionale. Pjanic ci sarà, in panchina con Bonucci, mentre Cancelo ha il naso sbrindellato…”. Basta, chiuso così. Allegri fa i complimenti a Giampaolo per il lavoro, poi dice: “Bisogna finire in bellezza”. E stappa lo spumante.


Link ufficiale: gazzetta.it