Juventus, Chiellini domina. Cancelo, un numero 10 sulla fascia


Chiellini e Szczesny. Getty

Chiellini e Szczesny. Getty

Ecco i top e flop della Juventus nel big-match vinto sull’Inter per 1-0 con rete del solito Mandzukic.

top
GIORGIO CHIELLINI – Il capitano in versione XXL, da serata di gala internazionale. Nel primo tempo Chiellini stato impressionante, un difensore centrale con la calamita: ogni cross dell’Inter veniva risucchiato nella zona del numero 3. Negli appunti della partita, il suo nome ricorre: “chiude un cross di Perisic”, “salva davanti a Szczesny”, “allontana di testa”. Ecco, Chiello di testa ha preso quasi tutto e per due volte ha deviato nell’altra area, andando anche non lontano dal gol quando ha anticipato Icardi su un corner da destra. Fin qui la stagione migliore di sempre?


flop
IL REPARTO CREATIVI – La concretezza della Juve nei libri di storia, quasi un’abitudine e la serata non fa eccezione: al netto di qualche brivido di troppo, la quinta partita consecutiva senza subire gol. La cooperativa fantasisti per stata un po’ meno brillante del solito: Pjanic senza brillantina e nel primo tempo nervoso, Dybala prigioniero della maledizione del gol (mai in gol in A contro l’Inter), Ronaldo per una volta non decisivo. Alla fine ha messo tutto a posto Cancelo con il cross dell’1-0: avere un quasi numero 10 come terzino in certe serate aiuta…

dal nostro inviato Luca Bianchin  

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it