Kane non basta. Col Psv finisce 2-2, l’Inter sorride


L'espulsione di Lloris contro il Psv. Ap

L’espulsione di Lloris contro il Psv. Ap

La serata di Champions League si apre con un pirotecnico 2-2 tra Psv e Tottenham: van Bommel fa un grosso regalo a Spalletti in chiave qualificazione. Pari anche per il Monaco di Henry all’esordio in Europa sulla panchina francese: a Bruges finisce 1-1.

GRUPPO B
Partita scoppiettante al Philips Stadion tra Psv e Tottenham. Gli Spurs partono forte, ma non riescono a trovare la via del gol. A passare in vantaggio sono i ragazzi di van Bommel, che al 29′ approfittano di un errore difensivo di Alderweireld: Lozano si invola in area e col destro insacca. Al 34′ gol annullato agli Spurs: incornata di Alderweireld, respinta del portiere Zoet, sulla ribattuta Sanchez segna col sinistro, ma il guardalinee alza la bandierina per fuorigioco di Kane sulla conclusione del colombiano. Il centravanti per non sembra partecipare all’azione, chiamata dubbia. Al 39′ pari inglese con Lucas Moura che la mette dentro di destro su assist di Trippier. Gli Spurs partono a mille anche nella ripresa: al 54′ combinazione tra Son ed Eriksen, spiovente al bacio del danese per Kane che porta gli Spurs avanti. Gli inglesi sembrano in possesso del match, ma l’espulsione di Lloris all’80’ cambia tutto. All’87’ conclusione di Rosario dal limite dell’area, De Jong ci mette il piede e il pallone finisce alle spalle di Vorm subentrato al portiere francese. Finisce in parit al Philips Stadion e Spalletti pu sorridere.


Psv-Tottenham 2-2: 29′ Lozano (P), 39′ Lucas Moura (T), 54′ Kane (T), 87′ De Jong (P)

Classifica: 6 Barcellona* e Inter*; 1 Tottenham; 1 Psv. (*una partita in meno)

GRUPPO A
Continua il momento no del Monaco, che dopo il k.o. con lo Strasburgo in Ligue 1 (2-1) stecca anche in Europa. Partenza sprint dei francesi, che passano in vantaggio alla mezzora. I belgi si dimenticano di Golovin, che con un filtrante pesca Moussa Sylla: il maliano taglia alle spalle di Mechele e col destro segna. Ma i padroni di casa non ci stanno e trovano subito il pareggio: al 39′ azione insistita, Vanaken scodella il pallone in area, Wesley di testa sovrasta Glik e segna. Nel secondo tempo il Monaco non riesce a invertire la tendenza: finisce 1-1. Una buona notizia per Atletico e Dortmund che questa sera si sfideranno in Germania da capoliste del girone.

Bruges-Monaco 1-1: 32′ Sylla (M), 39′ Wesley (B)

Classifica: Borussia Dortmund e Atletico 6 (*); Monaco e Bruges 1

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it