la Champions dei giovani dei Dragoni


Diogo Queiros, capitano del Porto U19, festeggia per il gol del 2-1. Getty

Diogo Queiros, capitano del Porto U19, festeggia per il gol del 2-1. Getty

La Champions dei giovani del Porto. I Dragoni non sbagliano alla loro prima finale. Il Chelsea fallisce il tris, rimanendo come il Barcellona a due trionfi. Decisivi i gol di Fabio Vieira, Diogo Queiros e Sousa. Nelle Final Four giocate venerd i lusitani avevano schiantato l’Hoffenheim 3-0, mentre i londinesi avevano piegato solo ai rigori i catalani, campioni in carica, al termine di una partita spettacolare, chiusasi al 90’ sul 2-2.

primo tempo
Al Centre Sportif de Colovray di Nyon primi dieci minuti sono decisamente a tinte blues. I giovani del Chelsea partono a ritmi altissimi, ma sprecano tanto. Sono allora i Dragoni a sbloccare il risultato: al 17’ Fabio Vieira sfrutta il cross al bacio di Torres, che beffa Ziger e spalanca la porta al classe 2000 che non pu sbagliare. Prima rete per il centrocampista della nazionale Under 19 portoghese. La prima parte di partita si chiude con l’assolo del Porto.


I VIDEO DI GAZZETTA TV

l’assolo continua
Nella ripresa la musica non cambia: i ragazzi di Mario Silva, vincitore della Champions con il Porto di Mourinho, macinano calcio. Al 52’ la sinfonia si interrompe per tre minuti con il pari dei Blues: tap-in di Redan che approfitta dell’uscita maldestra di Diogo Costa, portiere titolare dell’Under 21 lusitano. Ma al 55’ Diogo Queiros recupera lo spartito e porta di nuovo in vantaggio i suoi: Ziger respinge due volte, ma non pu nulla di fronte al capitano del Porto. Al 75’ arriva addirittura il tris: Romario Baro, uno dei trascinatori dei Dragezinhos, serve al centro dell’area Sousa che calcia in porta. Ziger tarda a buttarsi e lascia passare. 3-1 e partita in ghiaccio. I ragazzi guidati da Mario Silva possono festeggiare. Seconda sconfitta consecutiva in finale per Joe Edward e i suoi Blues.

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it