la crisi va oltre il gol. Calo fisico-mentale


Lorenzo Insigne, 27 anni, attaccante del Napoli. Lapresse

Lorenzo Insigne, 27 anni, attaccante del Napoli. Lapresse

La crisi di Insigne prosegue, e la gara col Milan ha mostrato che non dipende dalla posizione o dal ruolo. L’aspetto fisico e la questione mentale adesso preoccupano: non è un atteggiamento da Lorenzo Insigne quello indolente mostrato nella serata di San Siro. L’astinenza dal gol, con l’ultimo che risale allo scorso 2 novembre, continua a fare notizia: da allora le sue prestazioni sono state al di sotto dello standard al quale ci ha abituato l’attaccante di Frattamaggiore.

distrazione
Le malelingue sussurrano di un Mino Raiola, che da quest’anno ne cura gli interessi, potrebbe spingerlo a guardare altrove, ma per lui De Laurentiis ascolterebbe soltanto offerte veramente indecenti. Domani, intanto, il Napoli tornerà in campo: ancora col Milan, ancora a San Siro. In palio c’è il pass per la semifinale di Coppa Italia. Servono gol pesanti, di quelli che potrebbero permettere a Insigne di ritrovarsi lasciando alle spalle il periodo difficile.


LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO DI MIMMO MALFITANO SULLA GAZZETTA DELLO SPORT IN EDICOLA OGGI

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it