La Juve ritrova Emre Can: domani ricomincia a correre


Una faccia conosciuta, soprattutto una gran bella notizia. Alla Continassa, dall’estate il centro sportivo della Juventus, nel pomeriggio si rivisto Emre Can. “Torner a inizio settimana”, si diceva e in effetti eccolo qui. Emre ha parlato con i medici e ha fatto alcune valutazioni sul suo piano di recupero. Domani dovrebbe cominciare a correre, con calma torner anche ad allenarsi con i compagni. Pi dei tempi di recupero, per, conta il messaggio: Emre ha superato l’intervento alla tiroide e ora pu tornare a pensare al calcio.

l’operazione
Tutto successo in fretta, negli ultimi 20 giorni. La scoperta dei noduli tiroidei. L’operazione del 29 ottobre a Francoforte con asportazione della tiroide, eseguita dal Professor Vorlaender alla presenza di Claudio Rigo, responsabile staff medico della Juventus. Il periodo di riposo di queste settimane. Logico che serva ancora qualche settimana per rivedere Emre in forma. La speranza rivederlo a met dicembre, per le ultime partite di questo mese e mezzo molto impegnativo che attende la Juve. Pi realisticamente, forse, Allegri potr tornare a utilizzarlo al 100% solo nel 2019.


Federico Bernardeschi. Ansa

Federico Bernardeschi. Ansa

BERNARDESCHI
La Juve in questi giorni fa i conti tra presenti e assenti perch, soprattutto in mezzo, ha gli uomini contati. Federico Bernardeschi oggi si allenato a parte con l’idea di recuperare dal problema agli adduttori che lo ha costretto a rinunciare alla Nazionale. Sabato per Juve-Spal non atteso il suo recupero. Sono attesi invece in giornata altri bianconeri, tra cui il capitano Chiellini, per il primo allenamento della settimana. Dopo i giorni di riposo dati da Allegri, si ricomincia.

 Luca Bianchin 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it