la metamorfosi di Kalaca Skull


Si è fatto tagliare il ​​naso e le orecchie nel tentativo di far sembrare la sua faccia un teschio. Kalaca Skull, il cui vero nome è Eric Yeiner Hincapie Ramirez, è stato sottoposto a procedure chirurgiche estreme per rendere il suo viso simile a uno scheletro negli ultimi due anni. Il ventiduenne, originario della Colombia, afferma di amare i teschi “da sempre, da quando ero bambino”, ma ha iniziato a modificare il suo volto solo dopo che sua madre è morta: la donna non approvava le sue scelte. Si è fatto prima rimuovere la metà inferiore della cartilagine del naso, quindi amputare i lobi delle orecchie. Poi si è tagliato la lingua a metà e l’ha dipinta con del colore grigio-blu. Perché lo scheletro fosse più realistico, si è fatto dei tatuaggi particolari sia lungo il corpo sia in faccia, insistendo sul contorno occhi così da un’aria paurosa.

Kalaca Skull è la prima persona in Colombia ad aver mutilato volontariamente naso e orecchie, decisione che ha suscitato molte critiche da parte dell’opinione pubblica. Il 22enne posta regolarmente foto e video sui suoi social media mostrando i suoi tatuaggi. Ha detto al sito web di Rio Noticias: “Le modifiche del corpo sono una decisione personale e non dovrebbero essere giudicate. È come giudicare una donna che si fa il seno o i glutei. Per me, un teschio è come mia sorella, è una parte della mia famiglia in realtà, mi sento molto attaccato a loro”. Ha aggiunto che i suoi interventi erano un” sogno diventato realtà” e ha detto che ha intenzione di completare la sua trasformazione in un teschio vivente. “Sono una persona normale che sembra essere molto diversa dalla maggior parte delle altre. È come un diverso modo di pensare, di vestire, uno stile musicale diverso. Mi sento bene come sono” ha concluso Eric.




Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/