“La nostra è una squadra giovane, gettati via troppi punti. Sensi? Ecco cosa penso” – Mediagol


Le parole del tecnico dei neroverdi al termine della sfida vinta dai suoi in casa dei Viola

Roberto De Zerbi soddisfatto per la vittoria ottenuta dal suo Sassuolo sul campo della Fiorentina.

Il tecnico dei neroverdi, ai microfoni di Sky al termine del match del “Franchi”, ha così commentato la prestazione dei suoi ragazzi.

“Quando hai giocatori e persone intelligenti prima o poi il miglioramento arriva, se pensi al tuo lavoro. Siamo giovani e abbiamo buttato via tanti punti. Veramente tanti, e per un niente. Nell’ultimo mese ci siamo trovati a soffrire, ecco perché vanno ancora più meriti ai giocatori: non è facile riabituarsi al peso del punto dopo essersi pensati in un certo modo. Tutto l’anno siamo stati poco belli senza palla, e l’ho visto soffrendo questa cosa. Arrivavamo senza centrocampisti in avanti, quindi abbiamo cambiato cercando di mettere un giocatore dietro a due attaccanti. Quando conquistiamo palla siamo subito pronti a ripartire, e questa è una cosa bella perché non l’avevo mai fatta da quando alleno. Penso che abbiamo trovato benefici un po’ tutti. Sensi? Lui preferisce giocare vertice basso e me l’ha detto, ma dopo queste ultime partite penso si sia divertito a giocare lì, dove abbiamo anche un talento come Djuricic. Le punte sono libere di svariare e si trovano nel loro habitat”.




Link ufficiale: gazzetta.it