“L’Ajax? Si batte con il fisico. La Juve l’ha fatto giocare”


Jos

Jos Mourinho, 56 anni. Afp

un Jos Mourinho a tutto tondo, quello che ha parlato a Russia Today. Da Messi all’Ajax, passando per la Juve: il tecnico portoghese ha affrontato tutti i temi caldi dopo i quarti di finale di Champions. Come si ferma la Pulce? Lo Special One sa come si fa: “Il suo gioco facile da prevedere ma non facile creare una gabbia per fermarlo, perch viene da destra e poi a sinistra. Quando Messi ha la palla e gioca uno contro uno tu sei morto, ecco perch non mi mai piaciuta la marcatura individuale contro di lui, devi creare una gabbia. Sta vivendo una stagione fenomenale e ora, con la Juventus e Cristiano Ronaldo eliminati, sa anche che il Pallone d’Oro lo sta aspettando”.

L’AJAX
La squadra del momento sicuramente la sorprendente Ajax di Ten Hag, che il portoghese ha affrontato nella finale di Europa League di due anni fa: “Con il Manchester United abbiamo dato loro il gioco che non volevano. Noi abbiamo giocato con palle lunge su Fellaini e gioco fisico: hanno fatto fatica. Affrontare l’Ajax cercando di giocare a calcio rischioso perch in quello sono migliori di te. Penso che arriveranno in finale con la loro qualit possono vincere. Quando non hai qualit, devi avere un punto di vista basato sulla strategia , dai loro ci che non vogliono avere “.


LA PROVA DELLA JUVE
E Mourinho ha detto la sua sulla prestazione della Juventus contro i Lancieri: “ stata una squadra che ha permesso all’Ajax di esprimere il suo pieno potenziale. Gli hanno lasciati giocare con la qualit che hanno, con grandi giocatori giovani ma anche con esperienza in Europa League. Prima di questa partita, nessuno li ha realmente rispettati e infatti tutti li hanno lasciati giocare nel modo che preferiscono permettendogli di andare avanti e di accedere alle semifinali”. Infine, un elogio al 19enne De Ligt: “Abbiamo giocato contro di lui due anni fa e sembrava gi un giocatore di 26 o 27 anni, molto pi esperto. Fisicamente molto forte. Ora, due anni dopo, un calciatore fantastico”.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it