Lara, mamma di due bimbe, muore a 46 anni


Lara Lupinc (Facebook).
in foto: Lara Lupinc (Facebook).

È caduta dalla bicicletta, una delle sue più grandi passioni, ma è stata travolta da un’auto di passaggio e per lei non c’è stato nulla da fare. Lara Lupinc, 46 anni e mamma di due bambine di 8 e 10 anni, è morta dopo essere rimasta vittima di un incidente stradale verificatosi lo scorso martedì sulla strada provinciale tra Visinada e Nova, in territorio croato. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, la donna aveva approfittato di qualche giorno libero per recarsi con la famiglia oltre confine. Stava facendo un giro a bordo della sua due ruote, quando è stata improvvisamente urtata da una macchina in transito, che le ha fatto perdere l’equilibrio. Dopo essere caduta a terra, è poi stata travolta da una seconda vettura, una Opel Astra guidata da un 47enne, stando a quanto riportato dalla stampa locale. Trasportata in gravi condizioni all’ospedale di Fiume, è deceduta dopo poche ore a causa delle gravi ferite riportate.

Lara, che lavorava come consulente della Regione Veneto e viveva a Opicina, in provincia di Trieste, lascia le due figlie e il marito. Le forze dell’ordine croate, intanto, sono al lavoro per cercare di ricostruire con esattezza la dinamica di quanto avvenuto.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/