l’auto si schianto sul lungomare, Gervasio muore a 22 anni


Un morto e un ferito gravissimo: è il bilancio dell’incidente stradale avvenuto la scorsa notte sul lungomare Sirena di Tortoreto Lido, attorno alle 5.30. La vittima si chiamava Gervasio Guarnieri, 22enne di etnia rom residente a Mosciano Sant’Angelo (Teramo), mentre il ferito che conduceva il mezzo è un cugino anche lui rom.

Come accertato dalle forze dell’ordine giunte sul luogo del terribile schianto, la macchina, che procedeva verso sud sul lungomare Sirena di Tortoreto Lido, all’altezza dell’incrocio con via Concordia, non distante dallo chalet Murena, ha primo urtato la la rotonda di via Trieste, poi  il muro di contenimento sul lato destro, continuando a sbandare e ribaltandosi più volte, finendo la sua corsa a quasi 100 metri più avanti, arrestandosi al lato del marciapiedi. Si è attivata immediatamente la macchina dei soccorsi e sul posto si sono portate diverse ambulanze del 118, giunte da Alba Adriatica e Giulianova, e una squadra dei vigili del fuoco di Nereto.

Purtroppo non si è potuto fare nulla per il passeggero della vettura, Gervasio Guarnieri, morto sul colpo. Il cugino e coetaneo alla guida è stato estratto dall’abitacolo e trasferito all’ospedale Mazzini di Teramo dove è ricoverato in condizioni gravissime nel reparto di rianimazione. Al momento i medici non hanno ancora sciolto la prognosi e le sue condizioni vengono costantemente tenute sotto stretto monitoraggio. Sul luogo dell’incidente sono giunti i carabinieri del nucleo radiomobile di Alba Adriatica che hanno effettuato i rilievi e hanno dato il via a tutti gli accertamenti del caso.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/