Lazio, la Uefa conferma il settore chiuso all’Olimpico – La Gazzetta dello Sport


Ricorso respinto: il club dovrà tenere chiuso un settore di almeno 3 mila posti nella prossima partita di Europa League che giocherà in casa oltre a esporre un banner riportante le parole “equalgame” insieme con il logo dell’Uefa

Sanzione confermata. La Uefa ha respinto il ricorso della Lazio contro il provvedimento che obbligherà il club romano a tenere chiuso un settore di almeno 3 mila posti nella prossima partita di Europa League che giocherà all’Olimpico. E ad esporre, nello stesso settore chiuso, un banner riportante le parole “equalgame” insieme con il logo dell’Uefa. La sanzione era stata inflitta (insieme con una multa di 20 mila euro) dopo che nel match giocato dalla Lazio a Siviglia lo scorso febbraio in Europa League alcuni suoi tifosi erano stati immortalati sugli spalti mentre facevano il saluto fascista.


Link ufficiale: gazzetta.it