le amicizie fuori dal campo, da quelle storiche a quelle…inaspettate – Il Posticipo


Anche fra i calciatori ci sono legami indissolubili, al di là di una professione che porta ovviamente a continui trasferimenti. Difficile mettere radici, e di conseguenza anche stringere amicizie solide. Ma ci sono eccezioni degne di nota.

di Redazione Il Posticipo

chiellini-bonucci-barzagli-juventus

Amici veri. Inseparabili. A anche fra i calciatori vi sono legami indissolubili, al di là di una professione che porta ovviamente a continui trasferimenti. Difficile mettere radici, e di conseguenza anche stringere amicizie solide. Certo, passare insieme una vita (calcisticamente parlando), aiuta a creare un legame forte. Come quello della BBC, che nonostante la defezioni di uno dei membri fondatori (Bonucci) per una stagione, resta un trio inossidabile sia in campo che fuori. I tre lo hanno raccontato a C’è Posta per Te, confermando che nonostante si giochi spesso in squadre o in campionati diversi, l’amicizia resta. E ci sono molti esempi che lo dimostrano…




Link ufficiale: gazzetta.it