le italiane sognano gli ottavi con 90′ di anticipo


Cristiano Ronaldo, Edin Dzeko, Mauro Icardi, Lorenzo Insigne

Cristiano Ronaldo, Edin Dzeko, Mauro Icardi, Lorenzo Insigne

Archiviata la 13esima giornata di campionato gi ora di pensare alla Champions League. Domani le prime italiane a scendere in campo, alle 21, saranno Juventus e Roma che ospiteranno in casa rispettivamente Valencia e Real Madrid per la penultima giornata del Gruppo H e G. Mercoled, invece, toccher a Napoli ed Inter: gli azzurri al San Paolo, ore 21, affronteranno l’ultima del girone, la Stella Rossa, mentre per i nerazzurri (sempre ore 21) impegno pi gravoso a Wembley contro il Tottenham.

qui juve
La Juventus comanda il Gruppo H con 9 punti dopo 4 giornate frutto di 3 vittorie e una sconfitta. Insegue lo United di Mou a 7, poi il Valencia (5) ed infine lo Young Boys (1): in sostanza, ai bianconeri basterebbe un punto col Valencia per avere la matematica certezza della qualificazione agli ottavi di finale. Per blindare, invece, il primo posto gi domani sar necessario battere il Valencia e sperare in un passo falso dello United contro lo Young Boys. Altrimenti i giochi per il primato sarebbero rimandati al 12 dicembre quando Ronaldo&Co. sfideranno a Berna lo Young Boys e Mourinho a Mestalla se la vedr col Valencia.


Formazione: Allegri contro gli spagnoli dovrebbe affidarsi al 4-3-3 con Szczesny in porta, Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro in difesa, Bentancur, Pjanic, Matuidi a centrocampo, Dybala, Mandzukic e Ronaldo in attacco. Dove vederla: Sky Sport Arena.

qui roma
La Roma in testa al Gruppo G insieme al Real Madrid: 9 punti dopo 4 giornate frutto di 3 vittorie e una sconfitta, score identico a quello dei Blancos, ma con una differenza reti che premia la squadra di Solari (+8 rispetto al +6 dei giallorossi). Inseguono CSKA Mosca (4) e Viktoria Plzen (1). In caso di pareggio o di vittoria col Real Madrid la Roma si qualificherebbe agli ottavi con 90′ di anticipo. Se invece venisse sconfitta dai Blancos dovr poi battere il Plzen nell’ultima giornata (ma potrebbe bastare anche un pareggio se il CSKA dovesse commettere dei passi falsi). La strada verso gli ottavi, comunque, pare agevole: la squadra di Di Francesco, in caso di vittoria del CSKA contro il Vitkoria domani, dovrebbe perdere anche l’ultima gara proprio contro il Plzen e vedere i russi vincere al Bernabeu contro il Real per vedere sfumare la qualificazione alla fase a eliminazione diretta.

Formazione: Olsen tra i pali, difesa a 4 con Santon, Manolas, Fazio e Kolarov, centrocampo con Florenzi, Nzonzi e Cristante, tridente con Under, Dzeko ed El Shaarawy. Dove vederla: Sky Sport 1.

qui inter
I nerazzurri sono secondi nel Girone a quota 7 punti alle spalle del Barcellona che comanda a 10. Alle loro spalle il Tottenham (4) e il PSV di Van Bommel (1). Per passare matematicamente agli ottavi con un turno d’anticipo alla squadra di Spalletti servirebbe almeno un pareggio nella partita in trasferta a Londra contro gli Spurs.

Dove vederla: Sky Sport 1 e Rai 1.

qui napoli
Classifica cortissima nel Gruppo C dove il Napoli di Ancelotti comanda a quota 6 come il Liverpool di Klopp, il Psg a 5 e la Stella Rossa a 4. Gli azzurri domani con un successo al San Paolo contro i serbi della Stella Rossa potrebbero gi qualificarsi matematicamente agli ottavi, ammesso per che il Liverpool non perda al Parco dei Principi col Psg.

Dove vederla: Sky Sport Arena.

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it