Le probabili formazioni della 33esima giornata di Serie A


Sabato di Pasqua, abbuffata di pallone, in attesa del pranzo domenicale. Nove gare su dieci della Serie A, partendo da Parma-Milan alle 12.30, passando per le sei gare delle 15, Juventus-Fiorentina alle 18 (che pu consegnare lo Scudetto ai bianconeri), Inter-Roma alle 20.30 e finendo alle 19 di luned col posticipo Napoli-Atalanta. Ecco le ultime dai campi.

parma-milan
Sabato ore 12.30 Parma Gervinho torna dal 1′ nel tridente, cos come Bruno Alves in difesa. Ancora indisponibili invece Inglese, Biabiany e Sierralta, oltre al lungodegente Grassi. I dubbi di D’Aversa: Dimarco o Bastoni dietro, Sprocati o Rigoni davanti.


Milan Buone notizie per Gattuso, che recupera Gigio Donnarumma in porta, Romagnoli in difesa e Paquet a centrocampo. I rossoneri hanno la Champions nel mirino, ma anche una semifinale di Coppa Italia mercoled contro la Lazio. Il tecnico potrebbe cos dare una chance a Conti o Zapata e risparmiare Bakayoko a vantaggio di Biglia.

bologna-sampdoria
Sabato ore 15Bologna Mihajlovic perde per squalifica Dijks e Santander. A sinistra in difesa c’ Mbaye, con Calabresi a destra. Solito ballottaggio in mediana tra Dzemaili e Poli, con lo svizzero ancora una volta favorito. Palacio far il centravanti, dietro di lui Orsolini, Soriano e Sansone, anche se Edera spinge per una maglia da titolare.

Sampdoria Senza Gabbiadini, fermato dal giudice sportivo, Giampaolo non ha dubbi in avanti: confermati Quagliarella e Defrel. Per il resto formazione base, con due uniche incertezze: Sala o Bereszynski da terzino destro, Ramirez o Saponara sulla trequarti.

cagliari-frosinone
Sabato ore 15 Cagliari Maran non avr a disposizione gli squalificati Luca Pellegrini, Pisacane e Barella. Out per infortunio Cacciatore e Castro, Deiola cerca il recupero in extremis. Si rivedr Birsa da trequartista. In difesa Padoin da terzino: a destra se giocher Lykogiannis, a sinistra se ci sar Srna dal 1′. Klavan potrebbe giocare la seconda gara di fila da titolare, ma stavolta al fianco di Ceppitelli.

Frosinone Chibsah era diffidato e con l’ammonizione rimediata contro l’Inter ha raggiunto il numero di gialli che fa scattare il turno di stop. Viviani e Salamon sono ancora fermi ai box, si valuta la situazione di Cassata, uscito anzitempo contro i nerazzurri. Baroni dovrebbe comunque rilanciare Ciano dal 1′, in coppia con uno tra Pinamonti e Ciofani. In mezzo al campo potrebbe essere la volta di Gori.

empoli-spal
Sabato ore 15Empoli Per lo scontro salvezza del Castellani Andreazzoli sar costretto ad attingere dalla sua panchina per trovare la spalla di Caputo: senza Farias e La Gumina, infatti, sar la chance di Oberlin o Mchedlidze, a meno di cambi di modulo. In difesa rientra Maietta, non Silvestre. A sinistra a centrocampo c’ Pasqual, con Antonelli ancora in infermeria.

Spal Fares squalificato, il suo sostituto naturale Costa sulla corsia mancina. Soliti dubbi in attacco, ma la buona prova contro la Juve potrebbe valere la conferma a Floccari. In mediana dovrebbe rientrare Kurtic, ma Semplici sembra orientato a dare fiducia a Schiattarella.

genoa-torino
Sabato ore 15Genoa La sconfitta nel derby con la Samp ha portato anche le squalifiche di Pandev e Biraschi. In coppia con Kouame in attacco ci sar cos probabilmente Sanabria, mentre in difesa potrebbe tornare dal 1′ Zukanovic. Ballottaggi aperti in mediana, con Sturaro e Lerager che spingono per riprendersi un posto nell’undici titolare.

Torino Zaza out per due turni, ma torna il Gallo Belotti. L’altro cambio rispetto alla gara contro il Cagliari dovrebbe essere Lukic dal 1′ e Meit in panchina. Occhio per ad Aina, che pu essere un’opzione sulla destra al posto di De Silvestri. Ancora indisponibile Iago Falque.

Luis Alberto, terza stagione alla Lazio. Lapresse

Luis Alberto, terza stagione alla Lazio. Lapresse

lazio-chievo
Sabato ore 15Lazio Dopo il recupero contro l’Udinese, Simone Inzaghi si ritrova con un Luis Alberto in pi e un Lucas Leiva in meno. Al posto del brasiliano, scontato l’impiego di Badelj come play. Da monitorare le condizioni di Correa, che ha gi saltato la gara contro i friulani: se non dovesse farcela, conferma per Caicedo vicino a Immobile. In difesa uno tra Radu e Bastos al posto di Patric, mentre la logica dell’alternanza potrebbe rilanciare Marusic a destra per Romulo.

Chievo Bani torna dalla squalifica e si riprende il suo posto al centro della difesa: sta fuori Cesar. In mediana il ballottaggio tra Leris e Kiyine. Il giovane Vignato potrebbe partire dal 1′ in coppia con Stepinski, anche se Pellissier oramai recuperato al 100%.

udinese-sassuolo
Sabato ore 15Udinese Rispetto al k.o. con la Lazio, Tudor potrebbe cambiare qualcosa: in attacco Okaka e Pussetto partono favoriti su Lasagna; in difesa De Maio e Samir tornano dal 1′; a centrocampo riecco Fofana. Sandro e Badu si accomodano di nuovo in panchina, cos come Ingelsson.

Sassuolo Come fa spesso contro le squadre che giocano a due punte, De Zerbi dovrebbe schierarsi a 4 dietro: la coppia centrale dovrebbe essere Ferrari-Demiral, con Lirola e Rogerio ai lati. A centrocampo Sensi se la gioca con Magnanelli in cabina di regia, mentre per gli interni sono in tre per due maglie: Locatelli, Duncan e Bourabia. Davanti Babacar recuperato e dovrebbe riprendersi il posto da centravanti.

Cristiano Ronaldo, prima stagione alla Juve. Lapresse

Cristiano Ronaldo, prima stagione alla Juve. Lapresse

juventus-fiorentina
Sabato ore 18Juventus Dopo la delusione europea, Allegri e i suoi possono consolarsi con la festa Scudetto. Occorrer per fare almeno un punto contro i viola. Pjanic e Alex Sandro potrebbero partire dalla panchina, con Bentancur e Spinazzola a rilevarli. In attacco torna CR7, con Bernardeschi e Kean. In difesa ancora Bonucci e Rugani.

Fiorentina Con la semifinale di ritorno di Coppa Italia alle porte, Montella mischier le carte allo Stadium. Fuori con ogni probabilit Veretout, Milenkovic e Biraghi. Conferma per Ceccherini in difesa, dove si dovrebbe rivedere Vitor Hugo. Chiesa potrebbe giocare da seconda punta al fianco di Muriel, anche se Vlahovic potrebbe avere una chance.

inter-roma
Sabato ore 20.30 Inter L’unico dubbio di Spalletti tra Icardi e Lautaro come unica punta. Favorito Martinez, ma il tecnico nerazzurro sceglier solo all’ultimo momento. Per il resto, rispetto alla vittoria di Frosinone, Gagliardini per Borja Valero dovrebbe essere l’unico cambio.

Roma Si fermato De Rossi, ma Ranieri dovrebbe avere a disposizione Nzonzi. Dzeko centravanti, nei tre dietro sicuri Zaniolo e Pellegrini, il terzo sar uno tra El Shaarawy, Kluivert e Under. In difesa riecco Kolarov, mentre sulla destra c’ Florenzi.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

napoli-atalanta
Luned ore 19 Napoli Ancelotti rimander ogni decisione al post Arsenal. Probabile che sugli esterni in difesa giochi chi non va in campo contro i londinesi, quindi Malcuit e Mario Rui. Davanti Mertens potrebbe partire dal 1′, se va in panchina in Europa League.

Atalanta Ancora out Toloi, Gasperini dovrebbe confermare in toto l’undici che ha pareggiato contro l’Empoli, con l’unica eccezione di Castagne per Gosens. Nonostante l’impegno in Coppa Italia, non infatti previsto turnover.

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it