Lecce, Liverani rinnova fino al 2022. Sticchi: ” un profilo top”


Fabio Liverani, 42 anni. LAPRESSE

Fabio Liverani, 42 anni. LAPRESSE

Il futuro adesso, in attesa di scoprire se il Lecce sar promosso in A o dovr ripartire dalla Serie B. A due giorni dalla supersfida con il Brescia (domenica, ore 21), la societ salentina ha blindato ancor pi Fabio Liverani, che era gi sotto contratto sino al giugno 2020 e che ha firmato il prolungamento sino al 2022. “E’ un segnale forte, di continuit, di programmazione, che abbiamo voluto dare – ha detto Saverio Sticchi Damiani, presidente del club salentino -. Con questo allenatore abbiamo compiuto un percorso esaltante, avviato in Serie C, e con lui vogliamo realizzare un progetto a lunga scadenza. Sar coinvolto anche nella valorizzazione del settore giovanile e proseguir il perfetto lavoro in sinergia con il direttore sportivo Meluso. Liverani richiestissimo sul mercato, un profilo top; abbiamo voluto riconoscergli quanto meritava. Nel contratto sono, comunque, fissate clausole che prevedono la risoluzione anticipata da ambo le parti, con pagamento di penali, proprio per evitare, nel caso, inutili contenziosi”.

alzare l’asticella
Il tecnico romano continuer ad avvalersi del suo staff di collaboratori (presenti alla conferenza stampa tenutasi al “Via del Mare”), che hanno firmato un nuovo contratto sino al 2021. “Io e questa societ siamo cresciuti insieme – ha sottolineato Liverani -. Per me questo un giorno importante, sono felice di poter dare seguito al lavoro svolto sin qui. Il Lecce mi d l’opportunit di essere partecipe della vita del club anche guardando al consolidamento del patrimonio del settore giovanile. Non so se riusciremo a conquistare la Serie A. Ma questo impegno per il futuro la pi importante garanzia per un’ulteriore crescita di tutti noi. Dovremo essere sempre pronti ad alzare l’asticella, senza per mai dimenticare gli obiettivi iniziali”.


I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Giuseppe Calvi 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it