Lindsey è allergica all’acqua, la sua vita è un inferno: Non posso neanche piangere


Un’adolescente è allergica anche alle proprie lacrime a causa di una rara condizione che le provoca delle dolorose eruzioni cutanee quando viene a contatto con dell’acqua. Lindsey Coubray, 19 anni, è affetta dalla cosiddetta “orticaria acquatica” che le rende complicato lavarsi, nuotare e persino uscire di casa nel caso in cui piova. Il minimo contatto con l’acqua le provoca una reazione allergica: in questi casi Lindsey inizia a starnutire in modo incontrollabile, costringendola a prendere antistaminici ogni volta che si bagna. Nel mondo ci sono appena 50 persone affette dalla stessa rarissima patologia.

La 19enne, originaria di Wheathamsted, nell’Hertfordshire, ha dichiarato: “Fatico a superare una giornata di lavoro e trovo una sfida fare le cose che la maggior parte della persona mia età dà per scontate”. Descrivendo i suoi sintomi, Lindsey spiega: “Ogni volta che faccio una doccia, oltre a starnutire, mi prude tutto dalla testa ai piedi e sento come un’eruzione di ortica, il mio naso brucia e gli occhi mi gonfiano”. Oltre a dover evitare la pioggia, anche un clima soleggiato è altrettanto difficile: “Il caldo è una sfida particolare perché mi scaldo e sudo. Il risultato è un’eruzione cutanea intensa e pruriginosa su tutta la schiena, le braccia, la testa e il petto. Mi piace nuotare, è un sport che ho sempre particolarmente apprezzato. Ma non posso farlo chiaramente”, aggiunge.

La giovane fa del suo meglio per gestire la malattia, prendendo forti antistaminici e farmaci per l’asma, ma non è semplice: “Quando devo fare la doccia posso stare sotto l’acqua per un brevissimo periodo di tempo ed evitare di fare il bagno “. Parlando di come gli altri reagiscono alle sue condizioni, Lindsey ha aggiunto: “C’è spesso un senso di incredulità, seguito dall’interrogarsi su come ciò sia possibile.  Le persone spesso si chiedono come posso essere allergica a qualcosa che costituisce il 70% del mio corpo. C’è molta curiosità e la gente spesso mi chiede come riesca a bere o a lavare. Non penso che le persone capiscano cosa sto passando e quanto possa essere frustrante imparare come gestire i sintomi”.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/