L’Inter senza Icardi? Una macchina da gol e punti. E non solo da quest’anno…


Ci sono le sensazioni, quelle che ti portano a dire frettolosamente che un’Inter senza Mauro Icardi perde in pericolosit e senso del gol. Perch, insomma, 122 gol in nerazzurro non passano certo in cavalleria. Poi, per, ci sono altre cifre che fanno riflettere. Numeri aridi, ma molto netti, che solo i tecnici e chi frequenta le segrete stanze (degli spogliatoi) potranno “spiegare” in profondit.

Mauro Icardi e Wanda Nara in tribuna. Ansa

Mauro Icardi e Wanda Nara in tribuna. Ansa

senza maurito
Sono cinque in stagione le partite giocate dall’Inter senza il suo (ex) capitano. E guarda caso la squadra di Spalletti le ha vinte tutte. Ma la cosa che sorprende il monte gol: 13 reti all’attivo, appena una al passivo. Una macchina. Certo, si obietter (e non a torto) che le gare con Bologna, Cagliari, Genoa, Rapid Vienna e Sampdoria non siano proprio dei big match. Volendo, si pu aggiungere alla lista anche il 3-0 al Frosinone, in cui Mauro ha partecipato solo negli ultimi 13′, a risultato in cassaforte. Ma restando a quelle cinque partite, spicca la media gol che sfonda i 2,5 a partita, con ben quattro gare con almeno due marcature.


Mauro Icardi, ancora con la fascia da capitano dell'Inter. Getty

Mauro Icardi, ancora con la fascia da capitano dell’Inter. Getty

con maurito
Un dato impressionante, se paragonato al resto della stagione nerazzurra. Con Icardi in campo, infatti, l’Inter ha segnato pi di due gol in appena due occasioni su 28 (Lazio-Inter e Inter-Benevento di Coppa Italia). Che i problemi di Spalletti siano nella fase offensiva lo dice la classifica, in modo chiaro e tondo. L’Inter ha infatti la seconda miglior difesa della Serie A, ma solo l’ottavo attacco (a pari merito con il Sassuolo) del campionato. Sar colpa di Maurito? Certo che no. Ma se senza di lui i numeri crescono, qualche spiegazione ci sar. E non deve essere per forza di natura tecnica…

la fascia
Icardi divenne capitano dell’Inter all’inizio della stagione 2015-16. E se prendiamo in esame le partite giocate dai nerazzurri senza di lui da allora, il dato significativo: 18 vittorie, 2 pareggi e appena 2 sconfitte. Una media punti stratosferica di 2,54 a partita. Singolare per un capitano dalle qualit di bomber indiscusso.

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it