Mahindra, arriva anche in Italia il city Suv indiano Kuv100


Alto, sicuro di s e diverso dagli altri. Il city Suv Kuv100 un p come l’uomo ideale, si distingue per un look tutto suo. L’aspetto non proprio in linea con gli standard europei; difficilmente in strada si trova un veicolo simile, ma proprio su questo che la casa indiana Mahindra ha deciso di puntare: le linee di design sono marcate, sottolineate da profondi tagli sulle fiancate. Le forme sono scolpite con linee decise e il frontale risulta prominente. Altri elementi peculiari sono la fascia dei fari anteriori avvolgente, i passaruota pronunciati, la linea di cintura alta, lo spoiler integrato con i deflettori anti-turbolenza sopra il lunotto posteriore. Le sue misure sono 3.700 mm di lunghezza, 1.727 mm di larghezza e 1.655 mm d’altezza.  

Il motore KUV100 venduto in Europa soltanto con il nuovo motore in alluminio 3 cilindri a benzina Euro 6, mFalcon G80 da 1.2 litri a iniezione MPFi (Multipoint Fuel Injection System) con doppia fasatura variabile VVT (Variable Valve Timing). Dispone di una potenza di 82 CV, in grado di erogare anche a bassi regimi la coppia necessaria per una guida piacevole e discretamente dinamica (115 Nm a 3500/3600 giri/minuto).  

Dotazioni e sicurezza Mahindra ha compreso che il mercato europeo richiede dispositivi di sicurezza e tecnologie di ultimo livello per emergere nel segmento. Compatto e con la struttura a scocca portante in acciaio, il Kuv100 punta sull’affidabilit in situazioni potenzialmente critiche. Di serie dotato del sistema Easyparking con sensori di parcheggio posteriori, per semplificare le manovre anche negli spazi pi ristretti ed evitare ostacoli improvvisi; anche equipaggiato con il sistema di aiuto nelle ripartenze in salita (Hill Hold Control) e di assistenza nelle discese pi difficoltose (Hill Descent Control). I sedili posteriori sono dotati di attacchi Isofix di sicurezza per i seggiolini dei bambini e la conformazione del cofano motore alta, studiata per minimizzare gli effetti in caso di impatto con i pedoni. La plancia include la leva del cambio a joystick, che dovrebbe migliorarne la manovrabilit ma di certo non contribuisce al bell’aspetto dell’abitacolo.

Prezzi Kuv100 si divide in due versioni: il K6+, che costa 11.480 Euro; il K8 invece 12.700 Euro, a fronte di una dotazione pi estesa. Per il lancio la casa indiana ha previsto un bonus sconto di 1.000 Euro su entrambe le versioni. Il veicolo garantito per 3 anni o 100.000 km con un servizio di assistenza stradale. Forte dell’affidabilit del proprio mezzo, Mahindra ha previsto la possibilit di estendere la garanzia per altri 2 anni.  

Mahindra nel mondo Il marchio indiano Mahindra, quasi sconosciuto in Italia, ha una storia di 70 anni alle spalle e conta pi di 200mila dipendenti in tutto il mondo; opera in 100 mercati in 6 continenti diversi e raggiunge i 19 miliardi di dollari di fatturato. Oltre ad essere il primo venditore in India per il segmento dei Suv, il brand opera anche in altri settori: nautico, aeronautico, dei mezzi agricoli, dell’innovation technology e degli investimenti immobiliari. Arvind Mathew, Chief of International Operations, Mahindra & Mahindra Ltd. ha dichiarato: Con KUV100 Mahindra entra anche in Europa nel segmento dei SUV compatti per raggiungere una nuova tipologia di clientela. KUV100 un prodotto interamente indiano e rappresenta la nostra filosofia “Rise”, di azione e crescita. Infatti il nostro team di sviluppo ha pensato e progettato KUV100 in maniera alternativa e non convenzionale, al fine di realizzare un modello fuori dal comune. In Mahindra ci sforziamo costantemente di sviluppare nuove soluzioni di mobilit per un mondo in rapida evoluzione.

26 febbraio 2019 (modifica il 26 febbraio 2019 | 16:37)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Link ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/motori.xml