Maltempo in Francia, la furia delle piogge torrenziali nel dipartimento dell’Aude: 5 morti


5 persone sono morte tra domenica e lunedì per le alluvioni nel sud della Francia. Le autorità locali hanno decretato l’allarme rosso per il dipartimento dell’Aude, nel sud del paese, al confine con la Spagna, dove forti piogge si sono abbattute a nord di Carcassonne, tra Villardonnel e Villegailhenc. Il crollo di una casa ha poi ferito un’altra persona a Cuxac. La vigilanza meteo francese ha definito questa mattina (lunedì 15 ottobre) “senza precedenti dal 1891” le inondazioni che hanno colpito il dipartimento. La zona interessata è quella della valle “media” del fiume Aude, che dà il nome alla regione. In tutta l’area la pioggia non è mai cessata, ma la crescita del livello del fiume sembra aver raggiunto il suo picco massimo. I dati raccolti finora parlano di 160/180 mm d’acqua caduti a Carcassonne in sole 5 ore e di ben 250 interventi dei pompieri nel corso della notte.

Una donna è stata travolta dall’acqua a Villardonnel e due persone sono state trovate morte a Villegaihenc, ha reso noto il prefetto del dipartimento, Alain Thirion, a Bfmtv. Gli elicotteri di salvataggio “stavano aspettando che il tempo migliorasse” prima di poter iniziare le operazioni di recupero, ha aggiunto Thirion. “Abbiamo persone intrappolate sui tetti. Dovremo usare i mezzi aerei per evacuarli perché non possiamo raggiungerli in barca a causa della forza dell’acqua. È troppo pericoloso “, ha detto. A nord di Carcassonne, le scuole rimangono chiuse e la prefettura e i vigili del fuoco hanno chiesto ai residenti di non uscire di casa. Moltissime strade inoltre sono state chiuse. Tra le aree più colpite c’è il villaggio di Conques-sur-Orbiel e Villardonnel, dove le acque hanno raggiunto l’altezza del primo piano. “Non ci sono stati avvisi sulle forti piogge e almeno una delle vittime è stata spazzata via dall’alluvione mentre dormiva”, ha detto Thirion.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/