Mamma 37enne si lancia dal sesto piano col figlio di 4 anni: morti entrambi


Lunedì mattina una donna di trentasette anni, madre di un bimbo di quattro, è caduta dal sesto piano dell’edificio dove viveva insieme al figlioletto. La tragedia è avvenuta a Murcia, in Spagna, e la polizia che indaga sull’accaduto non può che pensare al suicidio. La donna si sarebbe lanciata volontariamente col figlioletto tra le braccia dal balcone. Inutili purtroppo i soccorsi, allertati da una persona che ha sentito un rumore e, affacciatosi alla finestra, ha visto i due corpi sulla strada. La trentasettenne è morta sul colpo, mentre il bimbo, portato in ospedale in condizioni disperate, è morto poco dopo. A dar notizia del tragico episodio avvenuto in Spagna sono diversi media stranieri, come anche 20minutos.es, che scrive come al momento sia difficile per gli inquirenti determinare le cause della tragedia.

Ignoti i motivi del suicidio – Da quanto emerso, la donna viveva insieme al figlioletto e alla mamma e sarà quest’ultima, ora sotto choc, probabilmente a poter fornire qualche informazione che per ora non si conosce. Finora non è spuntato nulla dal passato della donna – come ad esempio richieste di aiuto ad assistenti sociali o denunce – che potesse far pensare a un epilogo simile. Sotto choc anche i vicini di casa della trentasettenne, che hanno descritto quella donna come una persona che sembrava non avere particolari problemi: “Sembrava una persona serena, era un po’ schiva e riservata, ma non dava l’idea di vivere qualche malessere”, ha commentato qualcuno.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/