“Mancini chiese Cristiano Ronaldo alla Lazio”


Fernando Orsi svela un retroscena relativo a Cristiano Ronaldo

Fernando Orsi racconta i riti scaramantici pre-derby

ROMA – Il tecnico della nazionale italiana Roberto Mancini, quando allenava la Lazio fece una richiesta alla società biancoceleste. L’allenatore di Jesi voleva nella sua Lazio un ragazzo allora giovane e di belle speranze, il suo nome è Cristiano Ronaldo. Fernando Orsi, ex vice allenatore di Mancini proprio ai tempi della Lazio svela un retroscena su CR7. Queste le sue parole ai microfoni di Repubblica: “Se eravamo rimasti folgorati da Ronaldo? Sì, da lui e dal suo compagno di squadra Quaresma. Aveva visionato questi due gioielli, ne parlò con me e si recò da Cragnotti. Ora, non ricordo tutto nei particolari, però il problema principale riguardava il costo elevato. Insomma, non se ne fece nulla. Col senno di poi, sarebbe stato un grandissimo affare, no?”. TABU’ BIG: “Io dico che bisognerebbe rischiare di più. Del resto, contro la Juve, c’è forse qualcosa da perdere”?. Nel frattempo, parlando di calciomercato, è arrivata poco fa la notizia bomba che lascia senza parole tutta la Serie A >>> CONTINUA A LEGGERE




Link ufficiale: gazzetta.it