Memory: The Origins of Alien


Il documentario “Memory: The Origins of Alien” esplorerà il capolavoro di fantascienza di Ridley Scott.

Un nuovo documentario che esplora il capolavoro di fantascienza di Ridley Scott Alien arriverà nei cinema americani all’inizio del prossimo anno, giusto in tempo per il 40° anniversario del film. I realizzatori dicono che il loro documentario, Memory: The Origins of Alien, esplorerà la “storia delle origini non raccontate” dietro al classico del 1979. L’esplorazione di “Alien” includerà materiali mai visti prima, così come interviste con il cast e il team creativo che hanno contribuito a dare vita al film.

Il regista Alexandre O. Philippe e Exhibit A Pictures hanno collaborato con l’azienda parigina Indie Sales per acquistare il documentario al Toronto International Film Festival. Philippe e Exhibit A hanno collaborato in precedenza per il 78/52: Hitchcock’s Shower Scene, che ha debuttato al Sundance lo scorso anno e ha esplorato la famigerata scena di Psycho di Alfred Hitchcock.

Una dichiarazione di Nicolas Eschbach, amministratore delegato e co-fondatore di Indie Sales.

È meglio del sogno di un bambino poter gestire questo documentario unico nel suo genere sull’Alien di Ridley Scott, che ha contribuito a plasmare la nostra cultura pop contemporanea. Il talento di Alexandre per cogliere l’essenza di un film di riferimento come “Psycho” è già stato elogiato con il suo brillante “78/52”. Siamo convinti che “Memory” offrirà una versione rivelatrice e totalmente originale di uno dei cult più scioccanti, amati e iconici di Hollywood, e non solo conquisterà il cuore di fan e cinefili, ma incuriosirà e affascinerà il pubblico in generale mondo.


Il documentario girato in 4K includerà materiali inediti dello scrittore Dan O’Bannon e del leggendario designer H.R. Giger, inclusa il trattamento originale di 29 pagine intitolato “Memory” da cui prende il nome il documentario. Oltre alle interviste con vari membri del cast e della troupe, sono state condotte interviste anche con i parenti di O’Bannon e Giger.

 

A seguire un commento del produttore Kerry Deignan Roy.

Siamo lieti di collaborare con il team Indies Sales che non solo ha creduto in questo film fin dalle sue prime fasi, ma comprende la portata e l’ambizione di questo progetto come seguito di 78/52. Un profondo tuffo mitologico in uno dei film che mi hanno influenzato nel diventare regista e un tributo lungamente atteso al suo creatore e scrittore Dan O’Bannon. Dopo il successo del 78/52, abbiamo spinto la dotazione a livello strutturale, sonoro e visivo, per consegnare il nostro film-sul-film più audace e originale fino ad oggi, e sono entusiasta di collaborare con Indie Sales per farlo uscire sullo schermo nel 2019.


 

“Memory: The Origins of Alien” non ha ancora una data di uscita ufficiale, ma dovrebbe debuttare nei cinema americani nei primi mesi del 2019.

 

 

Fonte: Screen Daily

 

 

 




Link ufficiale: http://www.blogo.it/rss