Mercato Juve, Marquinhos dà l’ok: per convincere il Psg la chiave è Pjanic – La Gazzetta dello Sport


Il difensore brasiliano tornerebbe volentieri in Italia nonostante il contratto in scadenza nel 2022. La base di partenza della trattativa è 60 milioni, Miralem viene valutato 80

Per conoscere il nome del prossimo allenatore ci vorrà ancora qualche giorno, intanto però la dirigenza continua a lavorare alla Juventus che verrà. Uno dei punti fermi del mercato bianconero è la necessità di acquistare un difensore centrale. Tra i tanti nomi sul taccuino di Paratici, è tornato prepotentemente di moda quello di Marquinhos, 25enne brasiliano del Psg. Piaceva tanto a Marotta e ha pure il gradimento del nuovo capo dell’area sport, che si è già mosso per portarlo a Torino. In questi giorni c’è stato un sondaggio conoscitivo della dirigenza bianconera, che ha incassato la disponibilità del brasiliano a trasferirsi. A Parigi guadagna sui 6,5 milioni di euro e ha il contratto in scadenza nel 2022. Il difficile sarà trattare con il Psg, che lo considera uno dei quattro incedibili insieme a Mbappé, Neymar e Verratti. Si parte da una base di 60 milioni, a meno che il club campione d’Italia non decida di inserire nel discorso qualche interessante pedina di scambio. Il nome più spendibile è quello di Pjanic. Il regista bosniaco è già da tempo nei radar parigini, l’estate scorsa venne blindato dalla Juve, ma adesso non è più un intoccabile e per un’offerta importante (sugli 80 milioni) potrebbe chiudere dopo tre stagioni la sua avventura in bianconero.


Link ufficiale: gazzetta.it