Meteo, allerta per la piena del Po in Veneto e Emilia. Ma domani torna il bel tempo


Una domenica in cui non mancheranno le piogge quella che è appena cominciata. Colpa di due diverse perturbazioni: una a Nord, il cui nucleo sfilerà al di là delle Alpi, l’altra all’estremo Sud per via di un vortice di bassa pressione ancora posizionato sul settore più meridionale del Mediterraneo. Non si tratterà comunque di nubifragi come quelli che lo scorso weekend hanno sconvolto lo Stivale, Sicilia in primis. Sull’isola è stata in realtà diramata un’allerta gialla. La protezione civile ha invece optata per l’arancione sui settori di Veneto e Emilia Romagna per il transito della piena del Po. A causa del maltempo nella tarda serata di ieri, a Genova Pegli, si è verificato il cedimento di una strada, probabilmente per l’erosione compiuta dal torrente Varenna proprio a causa delle forti piogge. Diversi gli interventi dei vigili del fuoco per frane di entità minori. Ad ogni modo, per la prossima settimana è previsto il rinforzo dell’alta pressione nord-africana dapprima sul Mediterraneo, poi anche sull’Europa Centrale, in una classica configurazione, detta “di blocco”, che determinerà condizioni di stabilità per diversi giorni, con un ulteriore aumento delle temperature e un conseguente rialzo dello zero termico che potrà raggiungere o superare i 3000 metri sulle Alpi a metà settimana.

Previsioni meteo per oggi (domenica 11 novembre) – Nuvolosità al Nord e Toscana, con piogge sparse su alto Piemonte, Lombardia, Liguria, Trentino-Alto Adige e Toscana. Qualche nuvola pure su Umbria, Alto Lazio ed estremo Sud, con qualche piovasco residuo solo su Calabria meridionale e Sicilia orientale. Il tempo sarà comunque buono sul resto d’Italia. Temperature in crescita, insolitamente miti per il periodo, anche di 6-8 gradi sopra la norma.

Previsioni meteo per domani (lunedì 12 novembre) – Molte nuvole a Settentrione, comunque con poche piogge solo su Piemonte e Liguria. Un po’ di nuvolosità anche su Toscana, Umbria e Marche, ma in generale senza precipitazioni. Bello nel resto del Paese. Al mattino nebbie anche fitte in Valpadana e nelle valli del Centro. Temperature stazionarie o in ulteriore leggero aumento.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/