Meteo, arriva l’autunno e porta con sé il maltempo. Allerta in 4 regioni


Come ampiamente annunciato dagli esperti meteo, questa sarà la settimana durante la quale diremo definitivamente addio all’estate e accoglieremo l’autunno. Dopo il caldo record delle prime settimane di settembre, a partire da oggi, lunedì 24 settembre, aria più fresca da Nord valicherà le Alpi innescando temporali e le temperature si abbasseranno ovunque. Domani poi, martedì 24 settembre, secondo il team del sito ilmeteo.it, correnti più fredde e impetuose irromperanno dalla porta della Bora portando un calo delle temperature di 10-12 gradi, più sensibile al Centro-Nord e lungo il versante adriatico. Al tempo stesso l’instabilità potrà interessare le Isole maggiori. Altrove splenderà ancora il sole. Mercoledì 26 settembre e giovedì 27 proseguirà l’afflusso di venti freschi nordorientali, e da Nord a Sud le temperature si manterranno su valori piuttosto freschi. Previsti non più di 18 gradi a Milano e Torino, 20 a Bologna, 21 a Firenze e 24 a Roma. L’aria più fredda raggiungerà anche le isole maggiori, a Palermo e Cagliari attesi 23 gradi.

Allerta meteo gialla – Per queste ore il dipartimento della Protezione civile, d’intesa con le regioni coinvolte alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche. È stata diramata l’allerta gialla sulla Romagna, sulle Marche e sui settori costieri di Abruzzo e Molise. Permane inoltre l’allerta gialla per rischio idrogeologico localizzato sul Veneto. Resta sotto osservazione il bacino dell’Alto Piave, a causa della frana della Busa del Cristo, nel comune di Perarolo di Cadore (Belluno). I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/