Mettimi presente. Il video choc


Ha puntato una pistola (che sembrerebbe finta) alla tempia della sua insegnante e le ha urlato contro: “Mettimi presente“. Intanto un suo compagno si è alzato in piedi per fare un gestaccio davanti allo smartphone che stava riprendendo la scena. Lo scioccante episodio arriva dalla Francia, precisamente dal liceo Edouard-Branly di Créteil.  Lo studente e l’altro ragazzo che appare nel filmato sono stati arrestati. Nel video pubblicato sul social network Snapchat, lo studente punta un’arma ad aria compressa a pochi centimetri dalla faccia della prof. La sequenza intitolata “J’suis dans un lycée regarde bien ksos [cas social] mdr” sarebbe stata pubblicata il 18 ottobre scorso, secondo Le Parisien.

Si sente il ragazzo che dice prima “Mettimi assente” per poi correggersi con “presente” e intimare all’insegnante di cambiare la nota nel registro elettronico. La professoressa, che appare più infastidita che spaventata, fissa per qualche istante lo schermo del Pc prima di guardare in faccia il giovane. Pare inoltre che la donna, che stava insegnando un corso di biotecnologia, non avrebbe avvertito i suoi superiori dell’incidente. Secondo i media francesi, è stata convocata il giorno successivo dalla direzione della scuola superiore che l’ha informata della pubblicazione del video su Internet. La polizia ha poi aperto un’indagine e le forze dell’ordine avrebbero arrestato i due studenti che appaiono nel video e stanno cercando di individuare il loro compagno che ha filmato la scena.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/