Milan ’89, la Coppa Campioni più amata (ri)vissuta attraverso il diario di Sacchi – La Gazzetta dello Sport


Trent’anni fa oggi, il Milan di Silvio Berlusconi e Arrigo Sacchi vinceva la sua prima Coppa dei Campioni, la terza della storia rossonera, 20 anni dopo quella di Rocco e Rivera. Per la spettacolarità di un gioco rivoluzionario, per lo strapotere assoluto (10 gol a 1 segnati tra semifinali e finale), per eventi epici (la nebbia di Belgrado) e, soprattutto, per l’esodo dei 90 mila a Barcellona, la coppa dell’89 resta la più amata, il Sacro Graal nell’immaginario rossonero.


Link ufficiale: gazzetta.it