Milan, Cutrone a San Siro Super Patrick. Primo gol senza Higuain


Patrick Cutrone, attaccante del Milan. Getty

Patrick Cutrone, attaccante del Milan. Getty

Quando vede San Siro, carica come un toro e non tradisce mai. Il 2-1 al Parma quasi interamente di propriet di Patrick Cutrone: un gol spettacolare nel momento pi difficile del Milan e un rigore procurato di pura voglia, levando il riferimento a Bastoni per indurlo a un fallo di mano che non sfuggito alla Var. Continua il momento magico per il numero 63 al Meazza: tutti i 7 gol stagionali sono arrivati nello stadio di casa.


SENZA PIPITA
La notizia ancora pi positiva per Cutrone l’aver dimostrato di poter volare anche senza Higuain: primo centro di Patrick in assenza di Gonzalo. Ed vero, come sottolinea sempre Gattuso, che il 20enne comasco deve migliorare molto nel gioco lontano dall’area, per aggiungere completezza tecnica al “veleno” degli ultimi 16 metri. Ma parliamo di un giovanotto che nemmeno due anni fa sgomitava ancora nella Primavera rossonera, e che quindi ha tutto il tempo dalla propria parte.

E ORA IBRA?
La rete che ha permesso al Diavolo di riacciuffare i giallobl di D’Aversa il solito mix di talento, istinto e cattiveria agonistica: Patrick stato il primo a intuire dove sarebbe andato a spiovere l’assist deviato di Suso, e si coordinato per la battuta volante con un colpo da grande punta. Un’acrobazia… alla Ibrahimovic, ogni riferimento puramente non casuale. S, perch il mercato di gennaio potrebbe riportare Zlatan in rossonero, aumentando la concorrenza nel reparto attaccanti. Cutrone forse non ne sarebbe felicissimo, ma potrebbe rubare qualche segreto a un altro campione. Tesoro da non disprezzare, perch queste esperienze verranno buone in futuro.

 Stefano Cantalupi  

© riproduzione riservata




Link ufficiale: gazzetta.it