Milan, Cutrone va all’attacco di Immobile tra Champions e Nazionale


Ciro Immobile e Patrick Cutrone

Ciro Immobile e Patrick Cutrone

un duello rusticano, quelli alla vecchia maniera. Due attaccanti che hanno obiettivi fondamentalmente diversi, ma che cercano lo stesso lieto fine: il gol. All’Olimpico sar Lazio-Milan, e quindi Immobile-Cutrone. Senza Higuain, il giovane centravanti italiano sfider Ciro, con un occhio attento rivolto all’azzurro: 4 reti in 10 presenze finora con l’Under 21, poi l’esordio coi grandi. Peccato Patrick non sia mai stato davvero al massimo, in questa stagione: lo deve a una caviglia malconcia rimediata proprio alle dipendenze di Di Biagio. Con i biancocelesti, la chance di rialzarsi definitivamente. Anche perch, in trasferta, il suo sigillo manca da 9 mesi. E fu proprio all’Olimpico.

dall’altra parte
Per Immobile l’appuntamento giusto per tornare al top. L’ultimo sigillo datato 4 novembre: doppietta con la Spal a Roma, ma in mezzo le chance sprecate con il Portogallo in Nations League. L’ultima volta con il Milan? Tripletta. Prima e unica nella sua striscia in biancoceleste. In estate, pure una storia che poteva nascere: un corteggiamento serrato in seguito a un interesse nato e maturato in 12 mesi. stata decisiva quella promessa fatta a Inzaghi: no, non l’ha abbandonata la sua Lazio.


LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO NELL’EDIZIONE ODIERNA DE LA GAZZETTA DELLO SPORT

 Berardino-Cantalupi 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it