Milan, ecco la maglia ’19-’20. E spunta l’indizio di mercato…


La nuova maglia del Milan

La nuova maglia del Milan

Per una Juventus che innova, c’ un Milan che torna all’antico. Per una Signora che abolisce le strisce, c’ un Diavolo che le stringe. Riportando alla mente la divisa del centenario rossonero: correva l’anno 1999. In queste ore stanno circolando le foto della nuova maglia ufficiale del Diavolo per il 2019-2020: la novit rispetto a questa stagione sono indubbiamente le strisce pi strette rispetto agli ultimi anni.

Shevchenko, Zaccheroni e Maldini con la maglia del centenario. Ap

Shevchenko, Zaccheroni e Maldini con la maglia del centenario. Ap

LA STORIA
I romantici possono tirare un sospiro di sollievo: la tradizione sar rispettata. E la citazione del centenario non pu che far piacere. Oltre alla prima maglia, infatti, nella stagione 1999-2000 i rossoneri giocarono vestendo la maglia del centenario, caratterizzata appunto dalle strisce strettissime: l’intento era quello di ricordare Herbert Kilpin, socio fondatore e primo allenatore del Milan. Le strisce strette furono poi abbandonate nelle stagioni successive: tra le maglie degli ultimi anni, infatti, solamente quella utilizzata nella stagione 2011-2012 ricorda la divisa che il Milan utilizzer nella prossima stagione.


SEGNALE DI MERCATO
E la foto che circola sulla nuova maglia fa sperare i tifosi rossoneri anche in ottica mercato: oltre a Piatek, Paquet e Romagnoli, infatti, c’ anche Bakayoko, che il Milan potrebbe riscattare dal Chelsea. Segnale di una permanenza in rossonero?

I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it