Milan, Gattuso sempre più in bilico. Da Sarri e Jardim a DiFra, si pensa già al dopo


Rino Gattuso, 41 anni. Ansa

Rino Gattuso, 41 anni. Ansa

La sconfitta di coppa con la Lazio ha lasciato strascichi pesanti in casa Milan (e a Casa Milan). Più che per l’eliminazione in sé per sé, a restare negli occhi dei dirigenti è stato il vuoto della prova rossonera. Così ieri mattina Leonardo e Maldini hanno tenuto a rapporto Gattuso a Milanello, chiedendogli spiegazioni per la pesante involuzione. Uno scenario che fatalmente torna ad aprire quello relativo alla panchina del prossimo anno. La partita di mercoledì ha di fatto allontanato ulteriormente Rino da Milanello e il club ha già iniziato – non da ieri, per la verità – a vagliare i potenziali successori (leggi il servizio completo di Carlo Laudisa e Marco Pasotto sulla Gazzetta in edicola oggi). La lista dipende dal piazzamento in classifica, perché ovviamente un conto è qualificarsi in Champions e un altro in Europa League. In caso di quarto posto, i primi nomi sul taccuino sarebbero quelli di Sarri (Chelsea) e Jardim (Monaco), mentre con un piazzamento peggiore le quotazioni più alte vedono in pole Di Francesco (esonerato dalla Roma) e Giampaolo (Sampdoria).


I VIDEO DI GAZZETTA TV

 Gasport 

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it