Milan, Piatek subito da applausi. Il Napoli d’attacco non punge


Milik, Fabian Ruiz e Callejon discutono con l'arbitro Doveri. ANSA

Milik, Fabian Ruiz e Callejon discutono con l’arbitro Doveri. ANSA

TOP
L’esordio di Piatek. Poco pi di un quarto d’ora che accende i sogni dei tifosi milanisti. Perch Krzysztof mostra subito qualche buon numero, suggerendo subito la profondit a Rodriguez e costringendo Koulibaly al recupero pi complicato della serata. E poi facendo scattare l’ammonizione per Albiol che, in ritardo, non riesce a far altro che atterrare il centravanti polacco. Questo Milan comunque sa reggere botta a un Napoli che cerca di vincere schierando tutto il meglio della propria rosa. Un buon segnale in vista del bis marted in Coppa Italia.

I VIDEO DI GAZZETTA TV

flop
Il Napoli iperoffensivo. Applausi ad Ancelotti che con coraggio schiera la formazione pi offensiva della stagione. E tra l’altro anche nei cambi sceglie di immettere altri giocatori offensivi. Ma non sempre mettere pi attaccanti equivale a segnare di pi. Perch il Napoli ha fatto la partita, a tratti ha mostrato la propria superiorit ma Milik-Mertens-Insigne-Callejon tutti insieme dall’inizio non hanno fatto gol. A volte le punte sono apparse statiche, favorendo la chiusura delle linee di passaggio da parte dell’organizzata fase difensiva organizzata da Gattuso. Esperimento da rivedere e non bocciato in assoluto. Per serve pi dinamismo per giocare con un assetto cos sbilanciato in avanti. E menomale che Ospina…


 Maurizio Nicita  

© riproduzione riservata


Link ufficiale: gazzetta.it