Milano, Martha Argerich dà forfait al MiTo, il concerto si trasforma in una festa


Ieri sera, nell’ambito del MiTo, il festival che unisce Milano e Torino avrebbe dovuto ospitare il concerto della pianista Marta Argerich. La stella internazionale della musica classica e del piano avrebbe dovuto tenere un concerto. Purtroppo, quasi all’ultimo, arriva la telefonata e il forfait per una caduta. L’incubo più temuto da tutti gli organizzatori di eventi culturali. Però l’emergenza si è trasformata in una festa con tanto di ballo finale. Con gli elementi dell’orchestra Giovanile dello Stato di Bahia «Neojiba» a imperversare sul palco.

Il direttore dell’orchestra, Ricardo Castro, ha sostituita la Argerich al piano nel concerto in la minore per pianoforte e orchestra di Schumann. Dopodiché i ragazzi dell’orchestra hanno eseguito l’ouverture di West Side Story di Leonard Berstein, i Sonhos Percutidos del brasiliano Wellington Gomes, brano mai eseguito prima in Italia, e poi Danzon n. 2 per orchestra di Arturo Marquez. Al momento del Bis, Dioniso ha però preso possesso della sala e sulle note di Tiko Tiko, uno dei samba più famosi al mondo, l’orchestra non solo ha suonato ma anche ballato, uscendo dal palco a passo di danza.


Link ufficiale: https://www.fanpage.it/feed/