Mirante, domenica la prima da ex contro il “suo” Parma – La Gazzetta dello Sport


Il portiere lasciò gli emiliani dopo il fallimento del 2014-2015, accasandosi al Bologna: da quel momento non ha più affrontato la sua ex squadra. All’andata era in panchina, ora è il titolare dei pali dei giallorossi

Roma-Parma non potrà essere una partita qualsiasi per Antonio Mirante: il numero 83, che ha guadagnato i gradi di titolare a discapito di Robin Olsen, affronterà per la prima volta la squadra in cui ha militato per 6 stagioni. Dal fallimento del 2014/’15, infatti, il Parma e il portiere non si sono più incrociati: nella gara di andata, disputata al Tardini, fra i pali andò proprio Olsen.

RECORD

—  

Con 204 presenze in Serie A a difesa della porta crociata, Mirante è – alla pari di Luigi Apolloni – il terzo giocatore nella storia del Parma per presenze in massima serie: più di Buffon, più di Sensini, addirittura più dell’uomo-simbolo Alessandro Lucarelli (che però, considerando anche gli altri campionati, vola a quota 340). Sarà una sfida contro il suo passato, contro una squadra della quale è stato bandiera: per Antonio Mirante, insomma, non potrà essere una partita qualsiasi.


Link ufficiale: gazzetta.it